125 anni dalla prima copertina di Vogue, ma lo stile del magazine di moda più venduto al mondo continua a fare scuola

Era il 17 dicembre del 1892 quando a New York nacque Vogue da Arthur Baldwin Turnure e fin da subito attirò l’attenzione dei lettori, sia donne che uomini, interessati a sbirciare più da vicino l’alta società newyorkese tra eventi di gala e bon ton. Ma la consacrazione al podio delle riviste di moda più famose al mondo arriva il 24 giugno del 1909 con la cosiddetta “seconda nascita”  tramite l’acquisto della rivista da parte di Condé Montrose Nast.

 

Condé Montrose Nast

 

La fotografia, e prima di lei l’illustrazione, ha avuto- e ha anche oggi- un ruolo fondamentale per l’evoluzione e il successo della rivista. Ed è proprio con Condé Nast che le cover di Vogue diventano icone lasciando il segno non solo nel mondo della moda.
Le copertine, infatti, sono delle vere e proprie opere d’arte. Basti pensare che dietro alcuni scatti famosi troviamo nomi come Richard Avedon, Herb Ritts, Annie Leibovitz, David LaChapelle e Helmut Newton.

 

 

Vogue Magazine: icona di moda che fa la moda

Ecco 5 delle più belle cover di Vogue secondo TheShapeSalon

1 – Gennaio 1950

Sul podio la copertina di Gennaio del 1950, forse l’illustrazione più famosa di sempre ad opera dell’artista dadaista Erwin Blumenfeld.

 

 

 

2 – Ottobre 1967

La copertina che ritrae la modella londinese Twiggy, icona della moda degli anni 60 dando vita a quello che viene detto comunemente “fenomeno Twiggy”.

 

3 – Agosto 1988

Naomi Campbell fu la prima donna di colore ad apparire nella cover di Vogue Francia. La scelta generò scalpore ma allo stesso tempo fu molto apprezzata contribuendo così ad abbattere anche nel modo della moda il muro delle differenze di razza.

 

 

 

4 – Gennaio 1990

L’era delle TOP MODEL. Naomi Campbell, Tatjiana Patitz, Linda Evangelista, Christy Turlington e Cindy Crawford (che con Kate Moss componevano il gruppo di supermodel chiamato Big Six) insieme nella copertina di British Vogue nel 1990.

 

5 – Ottobre 2010

Vogue Parigi si sveste dai soliti canoni e sceglie una sexy Lara Stone, bellissima e senza veli.

 

Le copertine di Vogue continuano ha conservare ed arricchire l’immaginario collettivo di bellezza, moda e stile; a noi non resta che sfogliarle per continuare a sognare.
TheShapeSalon